Attività

Il progetto prevede diverse azioni informative e preparatorie:

  • Matrice delle competenze: una griglia che abbina i profili dei formatori e dei discenti. Fornisce la prospettiva di profili professionali avanzati di formatori che si occupano di studenti con background e prospettive di migranti molto diversi.
  • Ambiente di e-learning – uno spazio web aperto che consente l’hosting e l’organizzazione del repository OER che può essere utilizzato per il social networking tra i formatori VET e gli operatori di settori molto diversi che si occupano di migranti, ospitando le risorse VIEWS che consentono di condividere, linkare, taggare, commentare, ecc…
  • OER repository – un database web dinamico che integra e armonizza il ricco repertorio di risorse frammentate già disponibili sul web per formatori IFP che si occupano di migranti, con un focus su: curricola, offerte formative per operatori che si occupano di migranti e risorse per la formazione indirizzata ai migranti.
  • Strumento di autovalutazione delle competenze – rivolto ai formatori IFP e agli operatori che si occupano di migranti, è uno strumento tutt’oggi non ancora in uso a livello nazionale né europeo. Intende avere un impatto decisivo sull’aumento della consapevolezza del sistema di IFP e dei formatori sulle competenze richieste per lavorare efficacemente con gli studenti con background di migranti e svantaggiati, supportando lo sviluppo professionale di educatori e professionisti della formazione che si occupano di migranti per affrontare le sfide dell’equità e dell’inclusione nell’ambiente di apprendimento e nel promuovere la partecipazione di discenti con background svantaggiato.
  • Toolkit di supporto ai formatori – tool che raccoglie l’essenza dei risultati del progetto VIEWS, basato sul feedback degli utenti. Fornisce supporto metodologico e tecnico a formatori, operatori e fornitori di IFP per l’adozione della piattaforma di e-learning. Si può considerare uno strumento di comunicazione strategica.